Riscaldatore elettrico del motore

Riscaldatore elettrico del motore

Escl. GB

Op. No.: 87656 87652

Con un riscaldatore elettrico del motore e un riscaldatore abitacolo, l'auto è calda e confortevole anche nelle fredde giornate invernali. Oltre all'usura del motore ridotta, a seguito degli avviamenti a caldo, il motore consuma meno carburante e produce una quantità inferiore di gas di scarico.

La presa frontale è montata nel paraurti anteriore, dove si integra bene nel disegno dell'auto ed è facilmente accessibile. Il riscaldatore elettrico del motore può essere completato con un kit contatto abitacolo che consente il collegamento di un riscaldatore dell'abitacolo.

Part. No.Descrizione
313731425 cil., Benzina, Ch 1337-Istruzioni di installazione
3137314207-, 5 cil., Diesel, 2.4Istruzioni di installazione
313731414 cil, Diesel, 2.0Istruzioni di installazione
+ Presa frontale
Part. No.
30633858

------------------------------------------------------------------------------------

Kit connettore abitacolo

Part. No.Descrizione
313594385 cil.Istruzioni di installazione
307555504 cil

Cavo di collegamento

Part. No.Descrizione
86986803,5 m (fa parte dei suddetti kit)
94516495,0 m

Fatti e vantaggi

  • Facile da montare

  • Usura del motore ridotta

  • Consumo carburante ridotto

  • Il sistema può essere facilmente completato con un connettore abitacolo

Dati tecnici

Peso accessori:

Kit per riscaldatore monoblocco

Benzina:

1,5 kg

Diesel:

1,6 kg

Kit connettore abitacolo:

1,2 kg

Uscita:

550 W

Foto:

VCC_11988, vccpartners

Nota!

Il tempo di preriscaldamento ideale con il riscaldatore elettrico del motore è 2-3 ore. Questo tempo è sufficiente ad elevare la temperatura del motore a 20-30 °C al disopra della temperatura esterna. In seguito la temperatura non aumenta più e la corrente è usata solo per mantenere la temperatura ad un livello costante.

Ultimo aggiornamento: 4/24/2019